Ascolti

[Il ragionare per verso] Jolanda Insana

Fondazione Premio Napoli
Collegio di Napoli 2014

Il ragionare per verso
12 marzo 2014

Jolanda Insana

La rassegna Il ragionare per verso è l’occasione per confrontarsi, leggere e riflettere sulla e della poesia contemporanea italiana insieme ai suoi più importanti esponenti.

JOLANDA INSANA nasce a Messina nel 1937, dove si laurea con una tesi su La Conocchia di Erinna, per poi trasferirsi a Roma nel 1968. Viene scoperta da Giovanni Raboni nel 1977 e nello stesso anno pubblica la sua prima raccolta di poesie, Sciarra amara, dove contamina il dialetto siciliano con il registro medio italiano, dando vita ad un impasto verbale mirato a scardinare l’ordine benpensante e conformista dell’Italia di fine anni Settanta. Pubblica altre cinque raccolte, quali Fendenti fonici (1982), Il collettame (1985), La clausura (1987),Medicina carnale (1994), L’occhio dormiente (1997), mentre nel 2002 vince il Premio Viareggio poesia con La Stortura. Nel 2007 la casa editrice Garzanti raccoglie tutte le sue opere in un unico volume, Tutte le poesie 1977-2006. Ha tradotto anche vari classici latini e greci, tra cui Saffo, Euripide e Plauto, e ha curato l’adattamento in versi di alcune opere di Ahmad Shawqi e Aleksandr Tvardovskij. Vincitrice del Premio Napoli 2012 per la sezione Poesia con Turbativa d’incanto.

[Il ragionare per verso] Jolanda Insana – Estratto

[Il ragionare per verso] Jolanda Insana – Prima Parte

[Il ragionare per verso] Jolanda Insana – Seconda Parte

0