News

Presentazione del libro: “Adessità” di Bruno Pezzella 4 Giugno ore 18,00

La Fondazione Premio Napoli è lieta di invitare martedì 4 giugno ore 18,00 presso la propria sede alla presentazione del libro “Adessità. Il tempo della provvisorietà e del transito” di Bruno Pezzella, Cuzzolin Editore. Introduce l’ avv. Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli e ne discutono con l’autore Ernesto Paolozzi, docente Suor Orsola Benincasa e il giornalista Antonio Filippetti. Letture a cura degli attori Adriana Carli e Bruno Minotti.

Il libro
Adessità è il tempo dell’adesso. Tutti abbiamo coscienza delle influenze dell’ambiente, spesso ferito a morte, sulle mutazioni biologiche dei nostri corpi; facciamo uso di tecnologie sempre più nuove che semplificano la quotidianità, ma spesso rendono problematici i rapporti interpersonali; subiamo le conseguenze di rivoluzioni economiche non più solo cicliche, ma quotidiane. Tutti in diversa misura, stiamo in questo incrocio di emotività stordita, viviamo nella precarietà facendo finta che non esista. Questo è un libro sul “cambiamento” e sui segni che lascia nelle coscienze, nei corpi, nelle teste. Un discorso su questa nuova condizione. In qualche modo è un libro sulle scelte che non abbiamo mai fatto o che abbiamo sempre rimandato e che oggi sentiamo essere ancora più difficili. Un libro che parla delle nostre libertà obbligate, frutto piuttosto della necessità, anestetico al pensiero dell’ieri e del domani.

L’autore
Bruno Pezzella: saggista, scrittore di noir e thriller e giornalista. È autore di numerosi saggi monografici e manuali, in particolare sulla didattica disciplinare e sulla comunicazione, frutto della lunga attività svolta presso l’Università “Federico II di Napoli”. Tra i saggi di recente pubblicazione Il sapere tra incertezza e coraggio, Cuzzolin. Come critico teatrale ha operato dal 1979 al 1985. Ha curato, inoltre, due mostre-evento: EDUARDO 1954-1960 – Napoli, Maschio Angioino, 1982 (nell’ambito della rassegna “Estate a Napoli”); e DISTRATTAMENTE – Napoli e i napoletani dall’inizio del secolo agli anni ’60 – Napoli, Castel dell’Ovo, 1995 (per la Regione Campania in “Suonie scene al castello”).

0

Leave a Reply