News

Presentazione: “Campionato di Calcio e Stato di Diritto” Giovedì 11 luglio ore 18

Presentazione del volume: “Campionato di Calcio e Stato di Diritto” a cura di Guido Clemente di San Luca, Editoriale Scientifica e del Manifesto/ Appello dei giuristi appassionati di calcio.

11 luglio ore 18:00 presso sede Fondazione Premio Napoli

Introducono Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli e Edoardo Cardillo, presidente Club Napoli Castelcapuano.

l dibattito verterà su due momenti di discussione prendendo spunto dal volume e dal manifesto/ appello:

-“Ragionando sulla legalità:
Il rispetto delle regole nel gioco del calcio”
Intervengono:
Bruno D’urso, Magistrato
Alfredo Contieri, Vicepresidente Fondazione Premio Napoli

– Il pluralismo dell’informazionenel racconto del calcio
Intervengono:
Dario Del Porto, La Repubblica
Monica Scozzafava, Corriere del Mezzogiorno

Coordina:
Fabio Tarantino
Giornalista

Saranno presenti anche gli autori dei contributi contenuti nel libro

Evento organizzato in collaborazione con “Club Napoli Tribunale”

Il libro
Chi si trovi fra le mani questo libro verosimilmente si domanda cosa ha a che vedere lo Stato di diritto con il campionato di calcio. La risposta non è affatto banale. La rivoluzione telematica e la conseguente alterazione della Politica, che hanno radicalmente trasformato la vita odierna, stanno condannando i principi fondamentali, e dunque l’essenza stessa, dello Stato di diritto ad un pericoloso oblìo. Provare a rimettere il tema al centro dell’attenzione attraverso una riflessione sul modo in cui si svolge il campionato di calcio è parsa una buona idea, non solo suggestiva, ma anche efficace. Se è vero che il calcio ha assunto una enorme rilevanza economica e sociale, che perciò nell’immaginario collettivo esso è ben presente, per suo tramite si può forse riportare il tema dello Stato di diritto fuori dall’oblìo. Lo svolgimento del campionato, invero, presenta problemi dagli evidenti riflessi giuridici, che meritano di essere attentamente e seriamente analizzati, investendo molteplici profili di criticità dell’ordinamento generale: dai principi di legalità e di separazione dei poteri, al rispetto della legge e delle sentenze, alla libertà d’informazione e al diritto d’essere correttamente informati. L’esito del campionato di calcio 2017/2018, che ha visto la Juventus vincere il 7° scudetto consecutivo e il Napoli arrivare secondo a soli quattro punti di distanza, ha destato nell’opinione pubblica più di un dubbio in merito al suo regolare svolgimento. Mossi dichiaratamente dalla passione azzurra e dalla delusione per la sconfitta, gli studiosi che hanno dato vita all’incontro, quasi tutti giuristi, hanno avvertito il bisogno di confrontarsi in maniera rigorosamente tecnico-scientifica su alcune questioni di fondo che investono il contesto regolativo del ‘gioco più bello del mondo’.

Testo Manifesto/ Appello dei giuristi appassionati di calcio:
http://www.calcioregolare.it/

Guido Clemente di San Luca è professore ordinario di Diritto Amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli. È autore e curatore di molti libri, fra i quali si segnalano di recente, con questo editore, le Lezioni di diritto amministrativo (2012), gli Approfondimenti di diritto amministrativo (2012), gli Elementi di Diritto dei Beni Culturali (insieme con R. Savoia, 2016), e le Lezioni di giustizia amministrativa (2017).

0