News

Presentazione: “Appunti di geografia interiore” di M. Sensale Lunedì 15 luglio ore 18:00

La Fondazione Premio Napoli in collaborazione con Ordine degli Avvocati di Napoli e Rinascimento Forense presentano il volume: “Appunti di geografia interiore” di Massimo Sensale, Volturnia Edizioni.
Lunedì 15 luglio ore 18:00 presso sede Fondazione Premio Napoli.
Introducono l’evento Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli e Antonio Tafuri, Presidente COA Napoli. Ne discutono con l’autore Salvatore Prisco, UNINA; Stefania Torre UNINA; Angela Vitullo curatrice del volume; Caterina Molfino magistrato Tribunale di Napoli e Maria Giuseppina Chef. Modera l’incontro l’avvocato Alessia Schisano.
Letture a cura di Camilla Aiello, avvocato e Annamaria D’Andrea, magistrato CDA Napoli

Il libro
Frammenti di memorie, di vita, di cultura, di arte ed emozioni si intersecano nell’antologia di racconti di Massimo Sensale, dipinti nei toni caldi e vagamente malinconici delle tinte ambrate, stagliati su scorci di paesaggi indefiniti, popolati di presenze riaffioranti da un tempo ormai remoto e quasi onirico o da un presente non meno trasfigurato ed inafferrabile.
Pagina dopo pagina, attraverso episodi divertenti e spaccati stravaganti di attività giudiziaria, ci si immerge in un mondo ricco di affetti ed emozioni, di significati e stimoli, impreziosito da una lettura mai scontata della realtà. Un sottofondo musicale in basso continuo accompagna il lettore in luoghi fisici trasformati in spazi letterari e in mondi interiori ineffabili, sebbene resi con l’immediatezza di uno stile elegante e alleggerito dall’autoironia e dal distacco sapiente dalle cose, proprio di chi possiede una conoscenza e una comprensione profonda dell’umanità e delle sue infinite contraddizioni.

L’autore
Massimo Sensale vive a Napoli dove è nato nel 1958. Magistrato dal 1984, ha frequentato gli uffici giudiziari di Larino, Frosinone e Campobasso, per approdare infine alla Corte d’appello di Napoli.

0