News

Il mondo salvato dai ragazzini. Incontro con Vichi De Marchi

Progetto
Il mondo salvato dai ragazzini
Incontro con Vichi De Marchi
“I maestri di strada”, Einaudi Ragazzi
11 ottobre ore 17:30 c/o sede Fondazione Premio Napoli

Introduce l’evento l’avv. Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli. Ne discutono con l’autore Cesare Moreno, maestro di strada; Donatella Trotta, presidente Associazione culturale Kolibrì e la prof. ssa Paola Villani, UNISOB e componente giuria tecnica del Premio Napoli.

Progetto sperimentale di Reading Literacy «Il Mondo salvato dai Ragazzini» promosso – da ottobre a dicembre, in sodalizio con l’Associazione culturale Kolibrì, la Fondazione Premio Napoli, Fondazione Banco di Napoli per l’assistenza all’infanzia e in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa – che coinvolge circa 600 ragazzi-giudici lettori delle scuole secondarie di primo grado di Napoli e provincia, centro e periferia, con le loro docenti referenti: impegnati da settembre nella lettura di una quaterna di libri della migliore letteratura contemporanea per l’infanzia, già vincitori a Procida della seconda edizione del Premio “Il Mondo salvato dai Ragazzini”, ispirato dal potente messaggio poetico-profetico (e politico) dell’omonimo testo del 1968 di Elsa Morante, notoriamente legata all’Isola di Arturo.

Il libro
A Barra, alla periferia di Napoli, troppi hanno abbandonato la scuola. Li chiamano i dispersi. Bocciati alle elementari, cacciati dalle scuole medie, nessuno li vuole più. Sino a quando incontrano i maestri di strada che si sono inventati una scuola unica al mondo dove i banchi e i libri ci sono ma servono a poco, dove ci sono merende, gite, una paghetta e una stanza molto speciale chiamata Spassatiempo. Un romanzo che – a partire dalle testimonianze di alcuni ex allievi – racconta l’esperienza reale dell’associazione Maestri di strada, nata da docenti, psicologi ed educatori del progetto Chance per il recupero della dispersione scolastica.

L’autrice
Vichi De Marchi è nata a Venezia e vive a Roma. È giornalista e scrittrice. Ha lavorato per un’agenzia delle Nazioni Unite viaggiando in posti lontani per incontrare tanta gente intrappolata dalla fame o dalla guerra. La sua passione è scrivere ispirandosi a storie vere. Con i suoi libri ha vinto prestigiosi premi nazionali ed è stata inclusa nella cinquina finalsita della prima edizione del Premio Strega Ragazzi e Ragazze. Per Einaudi Ragazzi ha scritto I maestri di strada.

0