Premio Napoli di Narrativa 1954-2002

I vincitori sono stati individuati dal voto di una giuria popolare

Anno 1954 VINCENZO CARDARELLI “Viaggio di un poeta in Russia” (Mondadori) ex aequo

Anno 1954 DINO BUZZATI “Il crollo della Baliverna” (Mondatori) ex aequo

Anno 1955 MARINO MORETTI “Il libro dei sorprendenti vent’anni” (Mondatori)

Anno 1956 ENRICO PEA “Peccati in piazza” (Sansoni)

Anno 1959 MARIO POMILIO “Il nuovo corso” (Bompiani)

Anno 1959 DOMENICO REA “Una vampata di rossore” (Mondatori)

Anno 1960 GIUSEPPE MAROTTA “Gli alunni del tempo” (Mondatori)

Anno 1962 MICHELE PRISCO “La dama di piazza (Rizzoli)

Anno 1967 GIANNA MANZINI “Allegro con disperazione” (Mondatori)

Anno 1970 CARLO CASSOLA “Una relazione” (Einaudi)

Anno 1971 MICHELE PRISCO “I cieli della sera” (Rizzoli)

Anno 1972 SAVERIO STRATI “Noi lazzaroni” (Mondadori)

Anno 1973 LUIGI COMPAGNONE “Città di mare con abitanti” (Rusconi)

Anno 1974 NICOLA LISI “Parlata dalla finestra di casa” (Vallecchi)

Anno 1975 MARIO POMILIO “Il Quinto Evangelio” (Rusconi)

Anno 1976 PIERO CHIARA “La stanza del vescovo” (Mondadori)

Anno 1977 NINO CASIGLIO “Acqua e sale” (Rusconi)

Anno 1978 MARIO SOLDATI “La sposa americana” (Mondadori)

Anno 1979 MARCELLO VENTURI “Il padrone dell’agricola” (Rizzoli)

Anno 1980 NERINO ROSSI “Melanzio” (Marsilio)

Anno 1981 FABRIZIA RAMONDINO “Althenopis” (Einaudi)

Anno 1982 G. ANTONIO CIBOTTO “Stramalora” (Marsilio)

Anno 1983 MICHELE ANZALONE “L’umana compagnia” (Città Armoniosa)

Anno 1984 FAUSTO GIANFRANCESCHI “Giorgio Vinci Psicologo” (Editoriale Nuova)

Anno 1985 E. GIANINI BELOTTI “Il fiore dell’ibisco” (Garzanti)

Anno 1986 RAFFAELE LA CAPRIA “L’armonia perduta” (Mondadori)

Anno 1987 RAFFAELE NIGRO “I fuochi del Basento” (Camunia)

Anno 1988 SERGIO CAMPAILLA “Il paradiso terrestre” (Rusconi)

Anno 1989 CARLO SGORLON “Il caldèras” (Mondadori)

Anno 1990 SEBASTIANO VASSALLI “La chimera” (Einaudi)

Anno 1991 ALBERTO ONGARO “Interno argentino” (Rizzoli)

Anno 1992 LUCA DONINELLI “La revoca” (Garzanti)

Anno 1993 GIUSEPPE FIORI “Uomini ex” (Einaudi)

Anno 1994 LUCE D’ERAMO “Ultima luna” (Mondadori)

Anno 1995 DACIA MARAINI “Voci” (Rizzoli)

Anno 1996 ERMANNO REA “Mistero Napoletano” (Einaudi)

Anno 1997 ELISABETTA RASY “Posillipo” (Rizzoli)

Anno 1998 GIANNI RIOTTA “Il principe delle nuvole” (Rizzoli)

Anno 1999 GIUSEPPE MONTESANO “Nel corpo di Napoli” (Mondadori)

Anno 2000 MELANIA G. MAZZUCCO “Lei così amata” (Rizzoli)

Anno 2001 DOMENICO STARNONE “Via Gemito” (Feltrinelli)

Anno 2002 DIDO SACCHETTONI “Non ti alzerai dalla neve” (Aragno)